www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

giovedì 10 marzo 2011

Torta Mimosa

Per augurare un felice 8 marzo a tutte le donne ecco la classica torta dell'occasione...


Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Media 60' 40' 12 Medio
   

Ingredienti
Per il pan di spagna
  • 6 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 240 g di zucchero
  • 120 g di farina 00
  • 120 g di fecola di patate
Per la crema
  • 750 ml di latte intero
  • 1 bustina di vaniglia e/o scorzetta grattugiata di 1 limone
  • 6 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 60 g di maizena
  • 200 ml di panna da montare già zuccherata
  • 1 lattina di ananas sciroppato

Procedimento
 
Montare uova, zucchero, vanillina e sale insieme fino ad ottenere un composto bianco e gonfio che ha triplicato di volume. Incorporare 1 cucchiaio setacciato alla volta di farina e fecola unendo dal basso verso l'alto delicatamente per non smontare il composto.
       
 
Finire di incorporare la farina e la fecola e versare il pan di spagna in uno stampo di 25 cm precedentemente imburrato e infarinato. Infornare a 180° per 40 minuti circa nella parte centrale del forno, solo dopo 30 minuti si può fare la prova stecchino.
       
 
Una volta cotto, estrarre il pan di spagna dallo stampo solo dopo 15 minuti che è stato sfornato. Lasciar raffreddare il pan di spagna e poi tagliare, partendo dall'alto, uno strato di circa 1 cm che servirà da coperchio.
       
 
Incidere i bordi del pan di spagna e scavarlo prestando molta attenzione a non forare il fondo e le pareti al fine di ottenere un guscio. Con l'interno del pan di spagna ricavare tanti piccoli dadi che andranno poi a decorare la superficie esterna della torta.
   
 
Realizzare la crema pasticcera seguendo questo procedimento ma mantenendo le dosi indicate sopra e una volta fredda ammorbidirla con le fruste e poi incorporare la panna montata.
      
 
Mettere da parte 1/3 della crema ottenuta che andrà a rivestire l'esterno della torta, mentre alla restante parte unire l'ananas sgocciolato tagliato a dadini. Inzuppare abbondantemente il guscio di pan di spagna con il succo dell'ananas sciroppato, farcire con la crema all'ananas e richiudere con il coperchio, anche questo ben inzuppato.
       
 
Spalmare la restante crema su tutta la superficie esterna del dolce. In ultimo far aderire tutti i dadini di pan di spagna sulla superficie e sui lati del dolce. Per conservare la torta mimosa in frigo ed evitare che diventi asciutta tenetela chiusa in un contenitore ermetico oppure ricopritela di pellicola o alluminio.
       
 
Il risultato finale sarà questo una torta alla frutta soffice e cremosa... E per rendere meglio l'idea ecco le foto sia dell'interno del dolce che di una golosa fetta di torta mimosa!

2 commenti:

  1. Ciao, vorrei provare per la prima volta la tua Torta Mimosa e mi chiedevo se potevo usare la Frumina al posto della Fecola e della Maizena visto che ne ho già molta in casa.. :) Grazie e complimenti, ho già provato la tua crostata alla nutella che ha fatto un figurone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, certo puoi sostituire tranquillamente :)

      Elimina

I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.