www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

venerdì 10 giugno 2011

New York Cheesecake


Il New York Cheesecake è una torta fatta di una base di biscotto e crema al formaggio fresco generalmente guarnita, proprio alla maniera newyorkese, con delle fragole fresche o della confettura. Il New York Cheesecake viene servito anche con salsa al caramello e panna (negli USA soprattutto panna acida). Ecco una semplice e golosissima ricetta per un New York Cheesecake indimenticabile!


Difficoltà:Preparazione:Cottura:Porzioni:Costo:
Media30'45'8Medio
   

Ingredienti
  • 250 g di biscotti Digestive o altro tipo di biscotti secchi
  • 100 g di burro fuso
  • 3 uova medie
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di vaniglia
  • 600 g di formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia
  • 1 cucchiaio raso di maizena
  • 250 g di confettura alle fragole
       
Procedimento
  
Prima di iniziare a preparare il New York Cheesecake occorre rivestire uno stampo a cerniera di 22-24 cm con la carta forno: prima si fodera il fondo con un foglio di carta forno, in seguito con l'aiuto di un po' di burro si fanno aderire delle strisce di carta forno sui lati dello stampo e infine, sempre con l'aiuto del burro occorre sigillare tutte le estremità sporgenti di carta forno.
       
  
Frullare i biscotti a farina con l'aiuto di un mixer e unirli alla margarina precedentemente fusa, si otterrà una pasta sabbiosa che andrà adagiata e livellata sul fondo della tortiera. Prima di passare alla fase successiva accendere il forno a 160° ventilato oppure 180° statico e posizionare la griglia nella parte centro inferiore.
       
  
A questo punto preparare la crema montando per un minuto le uova con lo zucchero e la vanillina poi unire il philadelphia e in ultimo la maizena setacciata.
       
  
Versare la crema nella tortiera, foderare con un foglio di alluminio bucherellato e infornare per circa 45 minuti. Trascorsi, verificare se ci sono delle crepe sulla superficie, se non compaiono cuocere per altri 10 minuti senza il foglio di alluminio questa volta.
       
  
Una volta che il New York Cheesecake è cotto lasciarlo raffreddare completamente. Durante il raffreddamento si sgonfierà un po' dando forma a un bordino che andrà a contenere la copertura di fragole. Per preparare la copertura, sciogliere a fuoco basso la confettura di fragole insieme a 3 cucchiai di acqua e a un cucchiaio scarso di zucchero
       
   
 Mischiare bene fino ad ottenere una consistenza omogenea e fluida quindi lasciare raffreddare. A questo punto non resta che stendere la copertura su tutta la superficie del dolce. Conservare il New York Cheesecake in frigo per almeno 2 ore, prima di servire rimuoverlo con delicatezza dallo stampo a cerniera e staccare via la carta forno... E ora è finalmente possibile godersi questo fantastico New York Cheesecake!

4 commenti:

  1. vorrei provare a farla domani, qualche consiglio per la prima volta?? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti consiglio di seguire questa ricetta, è la mia migliore cheesecake: http://cioccoburro.blogspot.it/2012/12/blueberry-cheesecake.html :)

      Elimina
  2. grazie, infatti l'ho vista!
    ps si può usare la fecola al posto della maizena o è meglio di no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la sconsiglio perché negli impasti cremosi la fecola tende a renderli collosi, quella cucchiaita di maizena serve ad accorciare il tempo di cottura in forno che altrimenti in mancanza sarebbe di circa 1 ora :)

      Elimina

I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.