www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

mercoledì 26 ottobre 2011

Melanzana Stregata

La melanzana stregata è un originale primo piatto, oltre ad essere un simpatico elemento decorativo ideale per la cena di Halloween! Ecco come realizzarla...


Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Media 15' 25' 4 Medio
   

Ingredienti
  • 1 melanzana grande
  • 300 g di spaghetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • 5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 200 g di pomodorini
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 100 ml di panna circa 1/2 confezione
  • Sale q.b.
  • Basilico q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Parmigiano q.b.
       
Procedimento
 
Con un coltello levare la parte superiore della melanzana in cui si trova il picciolo e metterla da parte, in quanto fungerà da cappellino. Vuotare la melanzana dalla sua polpa con molta delicatezza, cercando di non incidere l'esterno.
   
 
Una volta vuota, intagliare la melanzana con il classico volto da Halloween. Se la melanzana non si regge in piedi da sola è sufficiente livellare la base per dargli stabilità.
       
 
Far bollire l'acqua con una generosa presa di sale e in seguito aggiungere gli spaghetti, mentre questi cuociono dedicarsi al sugo. Soffriggere a fuoco vivace l'olio, l'aglio e versare la polpa della melanzana tagliata a tocchetti. 
       
 
Aggiungere al sugo i pomodorini tagliati a cubetti, il prezzemolo e la paprika. Lasciare consumare un po' il tutto e unire infine la panna per ultima lasciando cuocere ancora per qualche altro secondo, quindi spegnere il fuoco e tenere in caldo.       

 
Una volta cotta, mantecare la pasta insieme al sugo preparato. Mettere la melanzana su un piatto da portata e riempirla con tanta pasta. Richiudere la melanzana stregata col picciolo che fungerà da cappellino fissandolo con con uno stecchino se necessario. Sullo stesso piatto adagiare gli spaghetti rimasti e con basilico e parmigiano ultimare la melanzana stregata!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.