www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

lunedì 19 dicembre 2011

Spaghetti della Suocera

Gli spaghetti della suocera sono un primo particolarmente sostanzioso che consiste in un saporitissimo timballo di spaghetti a base di peperoni! Questa ricetta mi è stata insegnata da mia zia e per questo fa parte delle ricette della mia famiglia...


Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Media 30' 60' 8 Medio
   

Ingredienti

  • 2 peperoni grandi rossi e gialli
  • 1 noce di burro
  • Olio e.v.o. q.b.
  • 1 vasetto da 80 g di acciughe (da sgocciolare bene)
  • 800 g  di pelati (1 lattina grande)
  • 200 ml di panna da cucina (1 confezione)
  • 500 g di spaghetti 
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 200 g di scamorza a fette oppure 4 Sottilette
  • 50 g di tonno sgocciolato (1 lattina piccola)
  • 100 g di prosciutto cotto a fette
  • Pangrattato  q.b.
  • Parmigiano q.b.
       
Procedimento
  
Per la buona riuscita di questa ricetta bisogna arrostire i peperoni. Lavate e asciugate i peperoni e infornateli a 220° ventilato (o 250° statico) per 30/40 minuti, rigirandoli a metà cottura. Una volta pronti laciarli "sudare" in un sacchetto di plastica per alimenti e quando si sono raffreddati è possibile spellarli e rimuovere i semini, il picciolo e i filami bianchi.
       
  
Sciogliere una noce di burro con un filino d'olio e aggiungere le acciughe sgocciolate e i peperoni sminuzzati. Cuocere a fuoco basso finché le acciughe non si saranno sciolte. Intanto lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata mentre vi dedicate alla fase successiva...
       
  
In una ciotola grande versare i pelati e tagliarli grossolanamente, aggiungere la panna e tanto pepe nero. Mischiare il tutto e unire il sugo di peperoni e acciughe. Solo se strettamente necessario aggiustare di sale. Amalgamare gli spaghetti al sugo una volta cotti.
       
  
Versare metà della pasta sul fondo di un grande stampo (30/32 cm) leggermente oleato e fare uno strato di sottilette, tonno e prosciutto sminuzzato. Coprire con un altro strato di pasta e mettere sulla superficie del pan grattato, poco parmigiano e un filino d'olio. In fine gratinare in forno, sul livello più alto, a 220° con funzione grill (non ventilato) per almeno 10 minuti. Finalmente è possibile servire e gustare questi squisitissimi spaghetti della suocera!

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.