www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

venerdì 27 gennaio 2012

Crema pasticcera al Cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato è sicuramente la variante più golosa della versione classica. Solitamente per ottenere la crema pasticcera al cioccolato si aggiunge semplicemente del cacao e/o del cioccolato a fine cottura, in questa ricetta invece il procedimento sarà un po' diverso... La crema pasticcera al cioccolato inoltre è perfetta per farcire un'infinità di dolci ma è anche un'ottimo dessert al cucchiaio. Per un'ottima riuscita della crema pasticcera al cioccolato è molto importante utilizzare del cacao e del cioccolato di ottima qualità!

Difficoltà:Preparazione:Cottura:Porzioni:Costo:
Bassa15'3-5'500 mlBasso

       
Ingredienti

  • 500 ml di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 20 g di cacao amaro
  • 4 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 40 g di maizena (o 60 g di farina)
  • 100-150 g di cioccolato fondente (quantità a piacere)
           
    Procedimento
      
    Incidere la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e raschiare la polpa facendo pressione con la parte piatta di un coltello. In una pentola dal fondo spesso unire il cacao, la vaniglia (baccello e polpa) e unire a poco a poco il latte stemperando tutti gli ingredienti. Lasciare il latte, il cacao e la vaniglia in infusione a fuoco basso girando di tanto in tanto, quando il tutto sfiorerà il bollore spegnere il fuoco.
           
      
    In una ciotola unire i tuorli e montarli con lo zucchero che andrà incorporato poco per volta, lavorare il tutto fino ad ottenere una crema chiara liscia e spumosa.
           
      
    Incorporare delicatamente la maizena setacciata alla crema di tuorli e zucchero. Unire a filo il latte alla crema, mescolando continuamente per stemperare il tutto. Versare il composto ottenuto nella pentola filtrando il tutto con un colino per eliminare eventuali grumi.
           
      
    Portare il tutto a fuoco medio (moderato) e girare continuamente con una frusta per circa 3-5 minuti affinché la crema diventi densa e corposa, dopodiché spegnere il fuoco, unire il cioccolato e continuare a girare il tutto per un'altro minuto affinché si sciolga e si amalgami completamente. Trasferire la crema in un contenitore basso e largo (possibilmente di vetro).
           
      
    Sigillare il contenitore con un foglio di pellicola che dev'essere a contatto con la crema, in questo modo raffreddandosi non si seccherà la superficie. Se la crema una volta fredda risultasse gelatinosa e grumosa è sufficiente trasferirla in una ciotola e lavorarla con le fruste elettriche per circa 1 minuto, tornerà nuovamente densa e vellutata... Ecco finalmente pronta la crema pasticcera al cioccolato!
           
    Suggerimento
    Per semplificare al massimo la ricetta preparate una semplice crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia o all'arancia (si sconsiglia il limone che stona col cioccolato) e a fuoco spento unire il cioccolato tritato (dai 100 ai 150 g ogni 500 ml di latte) mischiando finché non si sarà completamente sciolto!
           
    Note
    Se preferite potete sostituire la bacca di vaniglia con una bustina di vanillina.
    Se volete utilizzare solo il cacao raddoppiate le dosi di quest'ultimo.

      2 commenti:

      1. personalmente mi stuzzica molto la versione con il cioccolato amaro!!

        RispondiElimina
      2. Questa?!oh mamma sembra addirittura più bella e cremosa della nutella...grazie, mi segno subito la ricetta ;)

        RispondiElimina

      I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

      Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.