www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

sabato 18 febbraio 2012

Castagnole

Le castagnole sono delle polpettine dolci tipiche del carnevale. Le castagnole si ottengono da un fragrante e morbido impasto da cui si ricavano tante palline che poi vengono fritte e cosparse con tanto zucchero!

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 20' 10' 50 castagnole Basso

       
Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 125 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 125 g di burro
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di rum oppure latte o acqua
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorzetta grattugiata di 1/2 limone
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Zucchero semolato q.b.
           
    Procedimento
      
    In una ciotola grande unire insieme farina, lievito, zucchero, sale, burro fuso, uova, rum (o latte o acqua), vanillina e scorzetta di limone. Impastare bene il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo e non appiccicoso. Infarinare una spianatoia e dividere il panetto in quattro pezzetti.
           
      
    Stendere i pezzetti di impasto formando dei filoncini e da questi ricavare tanti tocchetti. Appallottolare i tocchetti in modo da ottenere delle palline grandi quanto una ciliegia. Friggere le castagnole ottenute in abbondante olio di semi bollente servendovi di un pentolino piccolo dai bordi alti che permetterà una frittura omogenea.
           
      
    Una volta ben dorate, scolare le castagnole su della carta assorbente. Non resta che cospargere le castagnole nello zucchero semolato e servirle tutte insieme!

    Nessun commento:

    Posta un commento

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.