www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

domenica 19 febbraio 2012

Lasagne agli spinaci

In questa variante vegetariana delle lasagne, gli spinaci rubano il posto al ragù per un risultato comunque gustoso e che manterrà invariata la classica fragranza che si sprigiona dal forno mentre le lasagne cuociono... proprio qualcosa da far venire l'acquolina in bocca!

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Media 40' 30' 8-10 Medio

       
Ingredienti

  • 500 g di lasagne 
  • 450 g di spinaci surgelati
  • 500 ml di besciamella
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro rustica
  • 2 mozzarelle
  • 100 g di parmigiano
  • 2 spicchi d'aglio
  • Olio e.v.o. q.b.
  • Sale q.b.
           
    Procedimento
      
    In una padella soffriggere uno spicchio d'aglio tritato con 4 cucchiai di olio e poi unire gli spinaci, coprire e lasciare stufare a fuoco dolce finché non si saranno inteneriti, infine salare gli spinaci. Diluite la besciamella già pronta con un po' di latte caldo, circa mezzo bicchiere, se invece preferite prepararla da voi seguite questo procedimento cercando sempre di mantenere una consistenza piuttosto liquida. In un'altra padella fate soffriggere 6 cucchiai di olio con uno spicchio d'aglio tritato e unire la passata rustica, lasciare consumare a fuoco dolce affinché tutto l'olio venga assorbito dal sugo, infine salare.
           
      
    Per comodità tenetevi a portata di mano tutti gli ingredienti. Sporcare il fondo di una teglia rettangolare grande con un cucchiaio di sugo e besciamella e adagiare un primo strato di lasagne. Se si sovrapponessero, mettete un po' di besciamella o sugo tra una sfoglia e l'altra.
           
      
    Fate uno strato di sugo, besciamella, spinaci, mozzarella e parmigiano. Quindi procedete a strati fino a terminare tutti gli ingredienti. Spolverizzare la superficie con doppio parmigiano e cuocere per 30' a 190° in forno statico. Per verificare se le lasagne sono cotte è sufficiente infilzarle con una forchetta, se risultano dure lasciatele cuocere per altri 10' mentre se risultano morbide sono pronte per essere sfornate!

    Nessun commento:

    Posta un commento

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.