www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

mercoledì 10 ottobre 2012

Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è un finger food intramontabile e da sempre amato da tutti! Fatta di pane, mozzarella e uova, la mozzarella in carrozza è anche un classico piatto del riciclo poiché è fatto degli ingredienti che si tende ad avere di più in casa... Essendo comunque una portata molto sostanziosa, concedetevi 1 massimo 2 sandwich accompagnandoli con una sana insalata di pomodori!

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 15' 5' 8 sandwich Basso

       
Ingredienti

  • 2 mozzarelle
  • 8 fette di pane in cassetta
  • Farina q.b.
  • 3 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
Per friggere
  • 1 parte di olio extra vergine + 1 parte di olio di semi
           
    Procedimento
     
    In una ciotola sbattere le uova con il sale e il pepe. Distribuire la mozzarella (tagliata a fette e strizzata) su 4 fette di pane in cassetta.
           
     
    Richiudere con le restanti fette di pane e tagliare i sandwich a metà nel senso diagonale in modo da ricavare dei triangoli. Passare nella farina i sandwich ottenuti assicurandovi che siano ben cosparsi su tutti i lati.
           
     
    Passare ogni sandwich nell'uovo sbattuto ma solo un momento prima di friggerlo. Friggere quindi su fuoco medio 1 minuto per lato.
           
     
    Quando saranno dorati girarli e lasciare friggere l'altro lato. Lasciare scolare su della carta da cucina e poi servire ancora calde le mozzarelle in carrozza!
           
    Suggerimento
    Friggete i sandwich in gruppi di 2-3 per volta, una volta estratti dall'olio abbassate la fiamma così mentre imbevete nelle uova i prossimi sandwich da friggere non rischierete che l'olio bruci a vuoto!

    5 commenti:

    1. Divine,anche se però sono a dieta,una me la papperei proprio ;)

      RispondiElimina
    2. Buonissime, io le ho mangiate da mia cognata... ma non sono pratica, ho paura a farle perchè temo di non saldarle bene e che la mozzarella coli fuori...
      Un abbraccio. Stefy.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Stefy puoi stare tranquilla se le passi prima nella farina e poi nell'uovo (e non il contrario) vedrai che non avrai problemi, perchè anche se ne esce è "isolata" dalla farina :D

        Elimina
      2. Grazie del consiglio... proverò, per la felicità di mio marito...
        notte notte...

        Elimina

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.