www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

lunedì 19 novembre 2012

Pennette alla carbonara di speck

La vera pasta alla carbonara si fa con la pancetta affumicata e l'uovo che deve restare praticamente allo stato liquido, non me ne vogliate ma a me non piace molto così... Questa è quella che noi in famiglia definiamo "pasta alla carbonara", usiamo lo speck al posto della pancetta e lasciamo cuocere l'uovo un po' di più, questa gustosissima variante è stata inventata dalla mia cara Nonna Bettina, una delle mie muse preferite in cucina che non smetterà mai di stupirmi. Provatela e poi vedrete che anche voi molto probabilmente ridefinirete il vostro concetto di pasta alla carbonara!

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 15' 20' 4 persone Medio

       
Ingredienti

  • 1/2 cipolla
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • 100 g di speck
  • 2 uova fresche misura L (1 uovo ogni 2 persone)
  • 2 cucchiai generosi di parmigiano
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • 320 g di pennette rigate (80 g a persona)
           
    Procedimento
     
    Tritare la cipolla e intanto far sciogliere il burro e l'olio in una padella grande. Unire la cipolla tritata e lasciarla appassire a fuoco dolce per 10 minuti girando di tanto in tanto.
           
     
    Sovrapporre le fette di speck e tagliarle a strisce da cui ricaverete tanti quadretti. Unire lo speck alla cipolla e soffriggere a fuoco vivace per circa 3 minuti, lo speck deve rosolare e non abbrustolirsi altrimenti diventa duro. Aggiustare di sale.
           
     
    Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere le pennette secondo i tempi indicati sulla confezione. Intanto preparare lo sbattuto di uova, unendo anche pepe, sale e parmigiano.
           
     
    Quando la pasta sarà pronta scolarla e unirla alla padella con il soffritto di speck e cipolla, con lo sbattuto di uova e con una generosa manciata di prezzemolo tritato. Mantecare il tutto a fuoco vivace per pochi secondi ed ecco pronte da servire immediatamente queste gustosissime pennette alla carbonara di speck!

    2 commenti:

    1. Hai perfettamente ragione!! La carbonara così è fantastica :D Ti seguo sempre e mi diverto a provare le tue ricette, sei un'ottima guida! A presto, Elena

      ps. devo farcire una torta con crema al limone, che base mi consigli? :)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Elena che bello mi fa piacere che provi le mie ricette :D
        Puoi preparare il pan di spagna (http://cioccoburro.blogspot.it/2011/02/pan-di-spagna.html) e inzupparlo con una bagna al limone oppure puoi preparare come base la torta margherita (http://cioccoburro.blogspot.it/2012/05/torta-margherita.html) che non ha bisogno di essere inzuppata! Fammi sapere com'è andata :D

        Elimina

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.