www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

martedì 5 marzo 2013

Nutella

La Nutella o crema spalmabile alle nocciole non ha certo bisogno di descrizioni... Dopo vari tentativi sono giunto a questa ricetta che ovviamente non vi darà un prodotto uguale e identico alla Nutella ma vi renderà una crema spalmabile alle nocciole fatta in casa dal sapore cioccolatoso e noccioloso!

Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 15' 5' 530 g circa Medio

       
Ingredienti

  • 120 g di nocciole spellate
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di latte parzialmente scremato
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di burro (20 g circa)
  • 150 g di cioccolato al latte (ottima qualità)
  • 100 g di cioccolato fondente al 60% (ottima qualità)
  • 1 cucchiaino scarso di estratto di vaniglia (facoltativo)
           
    Procedimento
      
    Iniziare tostando le nocciole in un tegame (o in forno a 250°) finché non diventeranno lucide come se fossero bagnate. Far intiepidire e poi unire le nocciole nella tazza di un robot insieme al pizzico di sale. Polverizzate le nocciole nel robot, lasciate tritare il tutto per qualche minuto fino ad ottenere una sabbia finissima e umida (se avete più pazienza di me e lasciate frullare qualche minuto in più otterrete un composto pastoso senza alcun granulo, ovvero la pasta di nocciole).
           
      
    In un pentolino unire lo zucchero e il latte e portare a sfiorare il bollore, dopodiché lasciare sobollire per circa 5 minuti girando di tanto in tanto fino ad ottenere un composto appena appena denso (leggermente meno denso del latte condensato). A fine cottura unire il cucchiaino di burro, meglio se a temperatura ambiente, quindi lasciarlo sciogliere nel composto. Infine spegnere il fuoco e incorporare il cioccolato precedentemente tritato, sia quello al latte che quello fondente.
           
      
    Mischiare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto non resta che incorporare poco per volta il composto di cioccolato alle nocciole tritate lasciando mixare il robot per circa 5 minuti fino ad ottenere una crema ben omogenea. Non resta che versare la Nutella in un vasetto di vetro con tappo a chiusura ermetica e lasciarla raffreddare completamente, ma di sicuro non resisterete ad assaggiarne qualche cucchiaino!
           
    Suggerimenti
    Potete variare la proporzione tra cioccolato fondente e cioccolato al latte, purché siano sempre 250 g di cioccolato totale.
    Se non vi piacciono, potete sostituire le nocciole con mandorle o noci, anche in questo caso spellate.
    Il giorno dopo la Nutella si solidificherà restando comunque morbida e spalmabile (come nella foto accanto).
    Tenere la Nutella in un ambiente lontano dalla luce o fonti di calore e consumatela entro una settimana. Conservando la Nutella in frigorifero questa si manterrà per più di una settimana anche se, ovviamente, tenderà a solidificare eccessivamente!

    7 commenti:

    1. Da amante della nutella, devo proprio provarla!
      Ho visto al supermercato le nocciole con la pelle, come devo fare per spellarle? se non sbaglio, bisogna tostarle... o si trovano anche già spellate?
      grazie della ricetta e un abbraccio.
      Stefy

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Stefania! Io ti consiglio di comprare quelle già spellate, altrimenti saranno leggermente amare! un abbraccio :)

        Elimina
      2. non lo sapevo, grazie.
        devo proprio cercarle.

        Elimina
    2. Anch'io amo la nutella, come si fa a non amarla??????
      Adesso mi tocca farla... hihihihihihih
      Grazie per la ricetta ^.^

      RispondiElimina
    3. mai provata la nutella a casa.. ma perchè no!! sembra buonissima!!

      RispondiElimina
    4. Che dire gnammi :) che mondo sarebbe senza la nutella di Cioccoburro bravo sarà sicuramente buonissima

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie per la fiducia, però spero la proverai e mi dirai tu stesso cosa ne pensi :)

        Elimina

    I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

    Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.