www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

giovedì 13 febbraio 2014

Crostata al cioccolato

La crostata al cioccolato è un alternativa, sicuramente golosa ma poco light, alla classica crostata con la marmellata. Accompagnate la crostata al cioccolato con della frutta fresca per smorzare il suo gusto forte e deciso e rendere il momento del dessert ancora più speciale!
   
Difficoltà: Preparazione: Cottura: Porzioni: Costo:
Bassa 30' 45' 10 persone Basso
       
Ingredienti

Per la frolla al cacao
  • 365 g di farina 00
  • 35 g di cacao amaro
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 1 uovo intero + 2 tuorli
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
Per la crema al cioccolato
  • 50 g di tuorli (circa 3 medi)
  • 125 g di zucchero
  • 25 g di fecola di patate
  • 150 g di panna liquida fresca
  • 350 g di latte intero
  • 200 g di cioccolato fondente (almeno al 60%)
  • 1 bustina di vanillina
             
      Procedimento
       
      Preparare la pasta frolla al cacao impastando insieme tutti gli ingredienti e lavorando l'impasto per almeno 5 minuti finché non otterrete un panetto uniforme. Riporre la pasta frolla al cacao in frigo coperta con pellicola.
             
       
      Preparare la crema al cioccolato sbattendo insieme i tuorli con lo zucchero e la vanillina, poi incorporare la fecola setacciata e in ultimo il latte e la panna.
             
       
      Cuocere la crema a fuoco dolce girando costantemente con la frusta finché non si sarà addensata (deve risultare un po' più liquida rispetto a una normale crema pasticcera). Una volta pronta unire il cioccolato e mischiare bene finché non sarà completamente sciolto.
             
       
      Stendere la frolla (aiutandovi con un foglio di carta forno) fino ad ottenere uno spessore di 5 mm e una larghezza di circa 40 cm. Adagiare la frolla in uno stampo per crostate di 30 cm di diametro, per cui livellare bene i bordi con una rotella e bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta.
             
       
      Unire la crema sullo strato di frolla e livellarla bene. A parte ricavare delle strisce dalla frolla avanzata, un trucco per ottenerle il più dritte possibile è utilizzare il mattarello come guida al momento del ritaglio!
             
       
      Alternare le strisce in senso diagonale e rimuovere gli eccessi tagliandoli via sempre con una rotella. Infornare la crostata al cioccolato in forno statico a 180° per 45' nella parte centro inferiore del forno... Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente e magari servitela con un po' di zucchero a velo!
             
      Suggerimento
      Se utilizzate uno stampo usa e getta in alluminio, data la sua fragilità e per evitare di deformare la crostata, vi converrà poggiarlo sulla leccarda e infornarlo con essa.

      4 commenti:

      1. uuuuuhhhhh... che torta fantastica, così cioccolattosa, domani la faccio, mi hai incuriosito (come sempre :-).....)
        Ciaoooooo (mi hai fatto venire l'acquolina.... doppio slurp

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Ivana!! Voglio il resoconto :D è molto cioccolatosa ti piacerà :D

          Elimina

      I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

      Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.