www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

martedì 16 dicembre 2014

4 anni insieme con CioccoBurro!

Vai al nuovo sito!
Sono trascorsi ben 4 anni da quando un giorno ho deciso di lanciare sul web il mio blog di cucina... CioccoBurro, insieme a me, è cambiato molto, sono state pubblicate oltre 300 ricette che spaziano soprattutto sull'immenso universo di dolci, torte e dessert ma mi sono affacciato molto anche sul salato, proponendovi sia pietanze della tradizione che idee golose saltate fuori dalla mia fantasia! Quest'anno non sono riuscito a pubblicare molte ricette, vuoi la fine degli studi, vuoi la mancanza di tempo e alcune difficoltà tecniche che incontravo sulla precedente piattaforma, tutto ciò mi ha spinto a riprendermi una rivincita per far compiere a CioccoBurro quel salto di qualità che progettavo ormai da molto tempo e così ho acquistato uno spazio web dedicato, quindi CioccoBurro dichiara totale indipendenza :-D diventando un vero e proprio sito web autonomo, da oggi infatti per accedere vi basterà digitare "cioccoburro.it" mentre il precedente indirizzo "cioccoburro.blogspot.it" su cui adesso state navigando non sarà più visibile appena le ultime ricette mancanti saranno caricate anche lì. Ma la grande novità non è solo questa, il design del sito è stato completamente rinnovato, l'organizzazione interna e la strutturazione delle ricette divise in tag, categorie e sub-categorie renderà la ricerca e la navigazione più semplice e intuitiva! La seconda novità e forse la più importante, è la versione per smartphone: ogni volta che vi collegherete su CioccoBurro dal vostro cellulare visualizzerete un interfaccia grafica diversa ma sempre pratica e semplice da utilizzare che si adatterà perfettamente allo schermo del vostro dispositivo mobile!
Per adesso è tutto, spero che il mio lavoro per costruire questa nuova "casa" vi sia piaciuto. Io ci ho messo sia la tecnica ma anche il cuore... Aspetto qui i vostri messaggi!
Giuseppe

lunedì 8 dicembre 2014

Cappellini di Babbo Natale brownies (Santa Claus' Christmas hat brownies)

Il Natale è alle porte, poche settimane e arriva Babbo Natale! Grande e grosso in fondo al mio cuore c'è un bambino che crede ancora a Babbo Natale... Momento di imbarazzo superato, in onore di Santa Claus ecco dei dolcetti davvero d'effetto ma molto semplici da realizzare: i cappellini di babbo natale brownies, tre ingredienti per una ricetta che stupirà grandi e piccini e visto che oggi è la festa dell'Immacolata e molte case sicuramente sono già addobbate, perché non gustarli sotto i vostri coloratissimi e luccicanti alberi di Natale!
   

domenica 16 novembre 2014

Crostatine alla Nutella

Le crostatine alla Nutella sono dei dolcetti friabili e fragranti ottime sia a colazione che a merenda, ma anche perfette per un pic-nic. Sicuramente sempre meglio di quelle comprate... provatele!
   

domenica 19 ottobre 2014

Muffin al cocco di Halloween

Questi deliziosi muffin al cocco guarniti col cioccolato sono dei dolcetti soffici e deliziosi, dall'interno umido e fragrante, ideali a colazione e merenda ma soprattutto perfetti per arricchire il vostro buffet di dolci di Halloween!
   

domenica 5 ottobre 2014

Zuppa inglese

La zuppa inglese è un goloso dessert a base di savoiardi, alchermes, crema e cioccolato. Se il tiramisù è il Re indiscusso dei dolci al cucchiaio, la zuppa inglese è senz'altro la Regina! Spesso è un dolce un po' messo da parte e considerato out, ma per me (e non solo) la zuppa inglese è e resterà un classico, un vero e proprio evergreen ottimo in ogni periodo dell'anno, vuoi per il mix di gusti irresistibili e ben equilibrati, vuoi che dopo la torta di mele è il tipico dolce che ci preparano le nonne e le mamme... Effettivamente non c'è una determinata ricetta della zuppa inglese, ma vanno rispettati alcuni requisiti ad esempio: una base da inzuppare - primi fra tutti i savoiardi, seguono il pan di spagna o i frollini (per i più golosi) - con bagna rigorosamente all'alchermes e almeno almeno due generosi strati di crema alla vaniglia e al cioccolato; infine, dato che i dolci si mangiano anche con gli occhi, vi consiglio di comporre la vostra zuppa inglese in un contenitore di vetro (che sia un unica pirofila o delle singole coppette) così da rendere visibili i golosi strati di questo intramontabile dolce al cucchiaio!
   

sabato 4 ottobre 2014

Sfoglia rustica veloce (prosciutto, funghi e formaggio)

La sfoglia rustica è una soluzione semplice e veloce quando si ha poco tempo per cucinare o in caso di ospiti improvvisi e potete farcirla con gli ingredienti che più preferite! Io in questo caso ho optato con un classico ripieno prosciutto e formaggio arricchito con funghi!
   

venerdì 3 ottobre 2014

Ganache (glassa di cioccolato)

La ganache è una golosa crema a base di panna e cioccolato dosati in parti uguali, facile e veloce da preparare è l'ideale per guarnire e glassare torte, bignè, dolcetti e cioccolatini!
   

venerdì 12 settembre 2014

Crostata crumble con confettura ai frutti di bosco

Hai voglia di crostata ma non hai voglia di impegnarti a stendere la frolla e creare le strisce? Questa è la ricetta che fa per te, la crostata crumble! Semplice e veloce da realizzare. In questa ricetta ho usato un'ottima confettura ai frutti di bosco, particolarmente buona perché non presenta semini, ma puoi farcirla con ciò che più preferisci: confettura a piacere, crema o Nutella! La crostata crumble si presta a tutte le varianti e a tal proposito: perché non provare a realizzare anche delle monoporzioni in dei pirottini?
   

venerdì 8 agosto 2014

Crostata di frutta

La crostata di frutta è uno dei grandi classici dolci della pasticceria tradizionale, un tripudio di colori e freschezza che non può mancare soprattutto nelle stagioni calde. Uno spettacolo per la vista e ovviamente anche per il palato: pasta frolla, crema pasticcera e genuina frutta fresca!
Giocate e sbizzarritevi abbinando ogni volta frutti diversi in base alla stagione o ai vostri gusti, e poi portare in tavola una coloratissima crostata di frutta fa sempre il suo effetto! Per la vittoriosa riuscita di questa ricetta ringrazio con tutto il cuore la mia migliore amica, nonché co-fondatrice di CioccoBurro, Paola che con il suo tocco d'artista - e inoltre sopportando i miei pignoli suggerimenti "ruota quella fettina di pesca di qualche grado" e "sposta di un paio di mm quella fettina di banana" - ha realizzato una caleidoscopica opera d'arte tutta da gustare!
   

domenica 3 agosto 2014

Crepes croccanti salentine alla Nutella

Le crepes croccanti sono una specialità tipica del Salento (specialmente di Lecce e Gallipoli), costituite da un impasto molto più denso rispetto a quello delle crepes classiche. Queste crepes le mangio sin da quando ero bambino e per anni e anni ho cercato di replicarle togliendo o sostituendo vari ingredienti finché facendo delle ricerche ho scoperto che il segreto è aggiungere farina q.b. fino ad avere un impasto denso, quasi come quello dei pancake, ho trovato la ricetta base su questo blog che tuttavia non indicava la quantità di farina e così armato di bilancia e block notes l'ho aggiunta poco a poco segnando le dosi fino ad arrivare alla quantità giusta (se usate un uovo medio potete ridurre la dose di farina di 15 g circa). Due elementi fondamentali per la riuscita di questa speciale ricetta: un'ottima piastra per crepes dai bordi bassi, larga almeno 30 cm di diametro e spessa almeno 5 mm; la spatola a forma di T per stendere le crepes in maniera uniforme e sottile. Avere in casa questi utensili farà la differenza.
Queste crepes davvero sensazionali sono un ottimo snack da street food perché data la loro croccantezza possono essere consumate come un cono gelato, senza piatti e posate per intenderci!
- Pro: a mio avviso le crepes più irresistibili al mondo, croccanti e si sciolgono in bocca come una cialda! 
- Contro: vanno consumate subito, induriscono dopo un'oretta circa... Ma la domanda è: vi dureranno così tanto? :)
   

sabato 5 luglio 2014

Quiche di zucchine

La quiche è una torta salata caratterizzata da un esterno friabile, croccante e un interno cremoso e soffice. La quiche più conosciuta al mondo è la lorraine che ha un ripieno di pancetta, groviera e in alcuni casi anche cipolla (questa ricetta in particolare sarà presto pubblicata). Le due particolarità che ogni quiche deve avere sono: all'esterno un guscio di pasta brisé e all'interno una crema di panna e uova che lega tutti gli ingredienti del ripieno. In questa versione vegetariana della lorraine, le zucchine prendono il posto della pancetta che mantengono comunque quella nota dolce tipica della quiche.
   

giovedì 26 giugno 2014

Muffin

Soffici dolcetti tipici degli Stati Uniti: i muffin! Morbide tortine molto simili a un plumcake che dalla forma ricordano dei funghetti proprio per la calottina che si forma sulla superficie, una particolarità che un vero muffin deve avere.
I muffin non devono risultare alveolati ma ben compatti e umidi, per ottenere questo risultato il trucco sta proprio nel non lavorare molto l'impasto...
Questa ricetta super collaudata è frutto di vari tentativi che mi hanno portato a questa formidabile combinazione di ingredienti per ottenere dei muffin sempre morbidi, fragranti e pronti a coccolarvi sia a colazione che a merenda!
   

martedì 17 giugno 2014

Cookies (croccanti)

I cookies sono i biscotti americani più famosi nel mondo! Un impasto a base di burro e zucchero di canna arricchito da golose gocce (chip) o pezzetti (chunk) di cioccolato, la vera ricetta originale dei cookies, che sarà pubblicata a breve, è quella di Ruth Wakefield e risale al lontano 1938...
Questa ricetta dei cookies invece mi ha letteralmente conquistato, non arriva dagli Stati Uniti ma dalla scatola di gocce di cioccolato Auchan, non presenta elevate quantità di burro e zucchero (come la maggior parte di ricette di cookies americani) e vi regalerà dei biscotti veramente friabili, fragranti e pieni pieni di cioccolato!
Io li ho realizzati sia con le gocce che con i pezzetti di cioccolato, entrambe le versioni sono ottime ma preferisco di più la seconda... per la golosa sensazione dei pezzi di cioccolato che si sciolgono in bocca insieme al biscotto!
Questi biscotti poi possono essere conservati anche per una settimana senza perdere colpi, l'importante è non fargli prendere aria, quindi teneteli in una scatola o in un sacchetto per alimenti ben chiuso.
I cookies sono perfetti a colazione, inzuppati nel latte oppure a merenda o per uno snack veloce! Sostituite il cioccolato fondente con quello al latte, bianco o un mix dei tipi di cioccolato che più preferite, oppure (come previsto nella ricetta originale) arricchite l'impasto con nocciole tostate e tritate!
Infine due aspetti chiave per l'ottima riuscita di questi biscotti: uovo e burro devono essere a temperatura ambiente, per la migliore riuscita della ricetta; lo zucchero deve essere di canna, conferisce all'impasto quel colore un po' ambrato tipico dei dolci americani che vi donerà dei veri e autentici cookies!
   

sabato 14 giugno 2014

Torta Auguri: Nutella e Mascarpone

Questa è la torta che ho realizzato la settimana scorsa per il mio 26° compleanno: una base di torta al cacao farcita con crema di mascarpone e Nutella... Semplice da preparare e golosissima, una torta di compleanno davvero nutellosissima che conquisterà tutti!
   

domenica 8 giugno 2014

Muffin con gocce di Cioccolato

I muffin nella tipica variante con gocce di cioccolato sono i miei preferiti! I muffin sono la mia passione e sono tra i primi dolci che ho preparato nei primi tempi del blog... Queste soffici tortine made in USA sono perfette per una colazione da golosoni! Il muffin diciamecelo: deve essere gigante, o almeno dare questa impressione! Per questo vi consiglio di utilizzare dei pirottini piuttosto alti, magari quelli con il bordo risvoltato così da agevolare la formazione della cupoletta tipica di questi dolcetti... Inoltre, per dei muffin very perfect tenete sempre a mente questi piccoli accorgimenti: il burro, lasciatelo fuori dal frigo almeno mezza giornata finché non sarà morbido come una crema, se non avete tutto questo tempo niente paura: accendete il forno a 30° e lasciando lo sportello semi aperto inseritevi il burro tagliato a cubetti finché non sarà morbidissimo; lo zucchero, l'ideale sarebbe il brown sugar ma data la sua scarsa reperibilità andrà più che bene un mix di zucchero semolato e di canna, per conferire ai muffin la giusta umidità; l'impasto, non va' lavorato troppo, proprio così i muffin non devono essere areati come il pan di spagna per cui meno lo lavorate e più i vostri muffin saranno compatti e umidi proprio come previsto nella ricetta originale!
   

domenica 18 maggio 2014

Besciamella dolce

Chiamatela come volete, crema pasticcera senza uova, crema bianca... La besciamella dolce, chiamata così perché è una delicata crema a base di latte, zucchero, maizena ed è arricchita dal burro, l'ingrediente chiave della ricetta per cui è molto importante che sia di ottima qualità dato che determinerà il sapore finale della crema. La besciamella dolce è perfetta come base per creme al cioccolato ed è la crema ideale soprattutto per chi è intollerante alle uova, una ricetta molto versatile che si presta quindi ad essere arricchita e variegata come più preferite!
   

venerdì 16 maggio 2014

Ciabatta con caprese e melanzane arrostite

Più che una ricetta una semplice idea sfiziosa per un panino poco pretenzioso ma comunque originale: melanzane arrostite, pomodoro e mozzarella racchiusi in una fragrante ciabatta di grano!
   

giovedì 15 maggio 2014

Cacao e frutta secca negli impasti

Ecco una piccola e semplice guida per insegnarvi ad aggiungere il cacao e la farina di frutta secca negli impasti dei vostri dolci preferiti, per renderli più originali e golosi!
   

domenica 11 maggio 2014

Torta diplomatica alle fragole

In occasione della festa della mamma, che cade ogni seconda domenica di maggio, ho deciso di preparare un dolce a regola d'arte: la torta diplomatica alle fragole. Strati di pan di spagna e pasta sfoglia alternati da una golosa crema bianca arricchita con tante fragole!
   

Pan di Spagna (ricetta veloce)

Questa ricetta del pan di spagna, furbissima e rapida, non ha nulla da invidiare al classico pan di spagna che però richiede almeno mezz'ora solo per montare a lungo le uova e incorporare tutto il resto. Questa ricetta vi darà lo stesso risultato in soli 10 minuti scarsi di preparazione... La particolarità è che in questo impasto si aggiunge l'acqua minerale e il lievito per dolci, ingredienti non previsti nella ricetta originale!
   

Crema da pasticceria

Non è la crema pasticcera dall'aspetto giallino, ma è quella crema bianca, vellutata e delicata, che siamo abituati a trovare nella maggior parte dei dolci della pasticceria, da qui il nome "crema da pasticceria". Questa crema contiene molti meno tuorli della classica crema pasticceria e la sua particolarità è che a fine cottura viene mantecata con il burro che le conferirà un aspetto e un sapore unico e inconfondibile... Ottima anche come dolce al cucchiaio accompagnata con della frusta fresca e qualche scaglietta di cioccolato fondente tritato al momento!
   

sabato 19 aprile 2014

Torta Cubana

Una goduria imperdibile: la torta cubana, un dolce tipicamente italiano contrariamente a quello che lascerebbe intendere il suo nome. La torta cubana è fatta di pan di spagna al cacao (che in parte verrà sbriciolato come per la torta mimosa, e farcita con nutella e panna! Io al posto del pan di spagna ho optato per una torta morbida, la 7 vasetti al cacao, e nella sua variante più comune l'ho farcita con un abbondante strato di nutella e panna montata al cappuccino... Infine, come vuole la ricetta originale, l'ho rivestita completamente con il suo interno sbriciolato!
   

venerdì 18 aprile 2014

Zuppa inglese coi frollini

Un modo alternativo di preparare la zuppa inglese, i frollini inzuppati insieme alla crema creeranno un irresistibile "pappone" per un dolce al cucchiaio goloso e cremoso!
   

venerdì 28 marzo 2014

Torta sbriciolata al caffè e cioccolato

Una morbida e cremosa torta al cacao farcita al caffè... Un dolce ideale sia come dessert sia per una colazione golosa!
   

sabato 22 febbraio 2014

Sfogliatisù

Vi presento uno dei miei cavalli di battaglia degli ultimi mesi: non è una millefoglie e neanche un tiramisù, è un fantastico dolce al cucchiaio che preparo spesso per il pranzo della domenica e che puntualmente non vede l'alba del lunedì! La particolarità di questo dolce sono le sfogliatine glassate, decisamente più spesse, fragranti e incredibilmente più economiche della classica base di pasta sfoglia dolce già pronta, poi insieme alla delicata crema diplomatica arricchita dal gusto deciso del cioccolato fondente fanno dello "sfogliatisù" un dessert dal successo assicurato!
   

venerdì 14 febbraio 2014

Cuore rosa di San Valentino

Un romantica e coccolosa torta per la festa degli innamorati... Un cuore rosa che nasconde una soffice torta allo yogurt al cioccolato e crema pasticcera per un dolce San Valentino.
   

giovedì 13 febbraio 2014

Crostata al cioccolato

La crostata al cioccolato è un alternativa, sicuramente golosa ma poco light, alla classica crostata con la marmellata. Accompagnate la crostata al cioccolato con della frutta fresca per smorzare il suo gusto forte e deciso e rendere il momento del dessert ancora più speciale!
   

lunedì 10 febbraio 2014

martedì 28 gennaio 2014

Pasta per la Pizza

A parer mio non c'è soddisfazione più grande in cucina che preparare la pizza! E un'ottima pizza non si può che realizzarla preparando un'ottimo impasto... La pasta per pizza è una ricetta base semplicissima da realizzare, ma bisogna tenere a mente qualche piccolo accorgimento come ad esempio tenere sale e lievito lontani così da non compromettere la lievitazione che è il processo chiave per la buona riuscita di questa ricetta!
   

domenica 26 gennaio 2014

Cheesecake alla Nutella

La Cheesecake alla Nutella è una golosa e cremosa torta fredda fatta con una mousse di nutella, panna e philadelphia che poggia su una golosa base di frollini alla nocciola e burro... Una vera goduria per i palati più golosi!
   

domenica 12 gennaio 2014

Tiramisù (senza uova crude)

Prima ricetta del 2014! Uno, anzi, due golosi tiramisù senza uova crude: una versione così cremosa e irresistibile del tiramisù a cui sarà difficile resistere... Questi due tiramisù li ho realizzati per la vigilia e il pranzo di capodanno e che dire: ha riscosso un enorme successo in entrambi i ceppi familiari! Questa è la ricetta ideale per chi non ama o non può mangiare creme e preparazioni con uova crude, ma non vuole rinuciare al gusto delicato e deciso di un dolce intramontabile come il tiramisù!