www.cioccoburro.it

Per scoprire le mie nuove ricette, commentarle e condividerle, vieni sul nuovo sito web!

martedì 17 giugno 2014

Cookies (croccanti)

I cookies sono i biscotti americani più famosi nel mondo! Un impasto a base di burro e zucchero di canna arricchito da golose gocce (chip) o pezzetti (chunk) di cioccolato, la vera ricetta originale dei cookies, che sarà pubblicata a breve, è quella di Ruth Wakefield e risale al lontano 1938...
Questa ricetta dei cookies invece mi ha letteralmente conquistato, non arriva dagli Stati Uniti ma dalla scatola di gocce di cioccolato Auchan, non presenta elevate quantità di burro e zucchero (come la maggior parte di ricette di cookies americani) e vi regalerà dei biscotti veramente friabili, fragranti e pieni pieni di cioccolato!
Io li ho realizzati sia con le gocce che con i pezzetti di cioccolato, entrambe le versioni sono ottime ma preferisco di più la seconda... per la golosa sensazione dei pezzi di cioccolato che si sciolgono in bocca insieme al biscotto!
Questi biscotti poi possono essere conservati anche per una settimana senza perdere colpi, l'importante è non fargli prendere aria, quindi teneteli in una scatola o in un sacchetto per alimenti ben chiuso.
I cookies sono perfetti a colazione, inzuppati nel latte oppure a merenda o per uno snack veloce! Sostituite il cioccolato fondente con quello al latte, bianco o un mix dei tipi di cioccolato che più preferite, oppure (come previsto nella ricetta originale) arricchite l'impasto con nocciole tostate e tritate!
Infine due aspetti chiave per l'ottima riuscita di questi biscotti: uovo e burro devono essere a temperatura ambiente, per la migliore riuscita della ricetta; lo zucchero deve essere di canna, conferisce all'impasto quel colore un po' ambrato tipico dei dolci americani che vi donerà dei veri e autentici cookies!
   
Difficoltà:Preparazione:Cottura:Porzioni:Costo:
Bassa20'15'15 cookiesBasso
       
Ingredienti

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero di canna
  • uovo medio
  • 200 g di farina 00
  • 125 g di gocce o pezzetti di cioccolato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
             
      Procedimento
      Prima di preparare i cookies assicuratevi che il burro sia "a pomata": va estratto dal frigo qualche ora prima e lasciato ammorbidire, anche l'uovo deve essere a temperatura ambiente. Appena iniziate a preparare l'impasto impostare il forno statico a 180°.

       
      Con un cucchiaio di legno iniziare a lavorare a il burro con lo zucchero di canna fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Incorporare l'uovo (meglio se sbattuto) e la vanillina, mischiare bene per incorporare gli ingredienti.
             
       
      Unire la farina setacciata insieme al sale e al lievito. Amalgamare le polveri fino ad ottenere un impasto omogeneo.
             
       
      Potete scegliere le gocce di cioccolato per dei chocolate chip cookies, vi basterà unirle all'impasto, oppure mettere pezzetti di cioccolato per dei chocolate chunk cookies: in questo caso tritare grossolanamente un blocco di cioccolato fondente e incorporare i pezzetti all'impasto.
             
       
      L'impasto per i cookies si presenterà molto morbido, ma dovrà comunque risultare lavorabile con le mani. Dividere l'impasto in tante palline di circa 40 g e disporle ben distanziate su delle teglie rivestite di carta forno. Con queste dosi di impasto realizzerete 15 cookies.
             
       
      Appiattire leggermente le palline fino ad un'altezza di 1,5 cm circa e infine infornare i cookies per 15' finché non risulteranno ben dorati (a seconda della potenza del vostro forno occorrerà qualche minuto in più o in meno, quindi per regolarvi tenete d'occhio la prima infornata). Una volta cotti  lasciarli raffreddare completamente fuori dal forno e poi conservarli in un sacchetto o in una scatola per alimenti così da mantenerli fragranti e croccanti il più a lungo possibile... ammesso che non abbiate già sgranocchiato tutti i vostri cookies!
             
      Note
      Se siete degli inguaribili golosoni, aumentate a piacere la quantità di cioccolato da incorporare all'impasto dei cookies!

      Nessun commento:

      Posta un commento

      I commenti non sono più attivi, puoi commentare le ricette sul nuovo sito www.cioccoburro.it ...Seguimi!

      Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.